Il progetto

ūü•á 1¬į classificati alla selezione territoriale




immagine della premiazione




In data 27 gennaio 2023 la classe accompagnata dai professori e alcuni collaboratori del progetto, ha partecipato alla premiazione del concorso ‚ÄúStorie di Alternanza‚ÄĚ nella selezione territoriale (Piemonte), risultando prima classificata nella sezione degli istituti tecnici. Il progetto e il video annesso vengono premiati come videoracconto di grande originalit√† incentrato su esigenze e problematiche attuali della societ√† realizzato con ottima competenza informatica e comunicativa.





Presentazione del progetto

Video presentazione del nostro progetto

Ecco il video che presenta e spiega, in modo sintetico, tutti i passaggi che abbiamo attraversato per la realizzazione di questo progetto: dal come è nato il progetto, perche è nato, e come si è evoluto.
Ci teniamo nuovamente a ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo progetto, come Beppe Piras, Lorenzo Tabellini, Marco Schiavello e tutti gli altri che abbiamo citato nel video.





Gli incontri

Durante l'anno scolastico, insieme agli esperti Beppe Piras e Lorenzo Tabellini abbiamo svolto un totale di 9 incontri, nei quali abbiamo sia discusso ma anche ascoltato le lezioni che facevano gli esperti. Inoltre abbiamo anche fatto vedere, ogni tanto, i vari progressi nella realizzazione del sito, dei video, delle analisi dei dati, e dei vari programmi che abbiamo creato.
Se vuoi puoi vedere alcune immagini degli incontri cliccando qua, oppure cliccando sul bottone "media" posto nella parte alta del sito.
Oppure puoi dare un occhiata alla presentazione che ci ha fornito Beppe Piras cliccando qua



Extra

Oltre questo progetto abbiamo avuto la possibilit√° di fare 2 visite in presenza all'Arpa Piemonte
Se vuoi saperne di pi√ļ clicca qua per vedere il video riassuntivo, oppure clicca qua per vedere tutte le foto che abbiamo scattato



Video riassuntivo

Ecco un video che riassume le 2 visite che abbiamo fatto in Arpa Piemonte








Unicsv

immagine dell'interfaccia di unicsv

Che cos'√® Unicsv?   Perch√® √® nato?

Unicsv è un programma che abbiamo scritto in C language, ed è in grado di unire due file CSV. Il programma è nato perche avevamo la necessità di avere in un unico file i dati delle posizioni e quelli delle misure, sincronizzandoli in base al tempo di rilevazione, unendo i dati ravvicinati di circa 30 secondi. Questo era necessario, perche per creare le mappe e i grafici delle misure dovevamo avere un unico file CSV completo di posizioni e misure. I dati forniti da Plume Labs, infatti, sono generati su due file CSV: uno contiene i dati delle le posizioni GPS fornite dal nostro telefono, mentre il secondo file contiene i valori delle misure rilevati da Flow.





Mappe con Leaflet

immagine dell'interfaccia di unicsv

Per la creazione delle mappe presenti sul sito abbiamo utilizzato una libreria di Javascript, chiamata Leaflet. (Javascript è il linguaggio utilizzato nei siti web per far si che ad ogni azione compiuta, per esempio il click di un bottone, dall'utente avvenga qualcosa sul sito).

Per chi vuole conoscere meglio Leaflet:

Leaflet è una libreria che permette di lavorare con mappe online come (Mapbox, Open Street Map e molte altre), mettendole dentro una finestra da cui e possibile interagire con la mappa. Le interazioni possono essere zoomare, mettere figure geometriche, mettere makers e perfino immagini a cui e possibile assocciarci una didascalia.

Nel sito è stata usata la tecnologia per tracciare il perscorso di una misurazione dato il suo file csv; dal file saranno prese informazioni che saranno rappresentate attraverso il colore del marker, che indica il superamento del limite di una sostanza, selezionabile dal sito tramite il menu a tendina. Per ricreare il percoro della rilevazione sulla mappa è necessario che il file che si fornisce abbia un campo timestamp che esprime il tempo in secondi dalla UNIX epoch, poi i campi per le coordinate geografiche il cui nome del campo puo essere espresso sia in italiano che in inglese.
Messi questi tre campi obbligatori ogni altro campo verrà percepito come sostanza da analizzare e ogni sostanza dovrà avere affianco al nome del campo l'unità di misura in cui è stata misurata tra parentesi.





OpenStreetMap

immagine di OpenStreetMap

Cos'è OpenStreetMap?
OpenStreetMap è un progetto mondiale libero e collaborativo che permette la raccolta di dati geografici di città, paesi, nazioni, strade, negozi, ristoranti, e cosi via. Una delle sue caratteristiche principali è il fatto di essere libero, rendendo possibile l'accesso da parte di tutti ai suoi database.